Brescia 2 Benevento 3

Postato in Serie BKT 2018/19

Brescia 2 Benevento 3 fotolive

Il Benevento vince l'ultima gara di campionato contro un Brescia che non ha piu nulla da chiedere al campo. L'incontro è stato spettacolare, con numerosi capovolgimenti di fronte sia da una parte che dall'altra, Allo scadere della partita inizia la festa con la coppa per la vittoria del Campionato di serie B che passa di mano in mano a tutti i giocatori del Brescia, avvolti in un vortice di coriandoli biancazzurri e applauditi dai 14.000 tifosi di un “Rigamonti”

 Brescia -Benevento 2-3, il tabellino

BRESCIA (4-4-2): Alfonso; Sabelli, Cistana, Romagnoli (K), Mateju; Bisoli, Tonali (15′ st Viviani), Dessena (28′ st Spalek); Tremolada (37′ st Lancini); Torregrossa, Donnarumma. A disposizione: Andrenacci, Gastaldello, Ndoj, Martinelli, Dell’Oglio, Curcio, Cortesi, Morosini, Semprini. Allenatore: Corini

BENEVENTO (4-3-1-2): Gori (K); Letizia, Volta, Antei, Di Chiara; Tello, Crisetig, Buonaiuto (31′ st Improta); Vokic (35′ st Goddard); Insigne, Armenteros (22′ st Bandinelli). A disposizione: Montipò, Zagari, Viola, Gyamfi, Volpicelli, Caldirola, De Caro, Di Serio, Pastina. Allenatore: Bucchi

Reti: al 4′ aut. Di Chiara (Br), al 9′ Armenteros (Be), al 30′ Bisoli (Br), al 36′ Insigne (Be),al 7′ stArmenteros (Be)

Note: Gori para un calcio di rigore a Donnarumma all’43’ st

Ammonizioni: Mateju (Br)

Recupero: 1′ nel primo tempo + 5′ nella ripresa

Brescia Calcio news

  • Ottimo primo tempo al Rigamonti per la squadra di Lopez. Con una rosa falcidiata da infortuni e virus cinese, le rondinelle sbloccano subito il risultato con una grande azione ispirata da Spalek che serve Ayè in area, splendido assist per l' accorrente Ndoy che insacca.

  • Il Brescia di Del Neri si presenta a Cittadella con dieci undicesimi della rosa reduce dalla serie A, davanti a Joronen difesa a quattro con Mateju, Chancellor, Mangraviti e Martella, centrocampo a quattro con Spalek, Dessena, Labojko e Zmrhal, in attacco Donnarumma ed Ayè.

  • Il Brescia si presenta davanti ai pochi intimi, causa virus cinese, del Rigamonti con dieci undicesimi reduci dalla serie A: Joronen tra i pali Mateju, Chancellor, Papetti, Martella in difesa, Spalek, Dessena, Labojc ( unico nuovo acquisto in campo), Spalek a centrocampo, Ayè e Donnarumma in avanti.

  • Il Brescia chiude la stagione 2019-20 con un' amara retrocessione e con l'addio al capitano Gastaldello che si ritira dal calcio giocato per intraprendere una carriera nel settore giovanile delle rondinelle.

  • Il Brescia si presenta a Roma con la rosa, ridotta schierata nel consueto 4-4-2 di Lopez, schierando Andrenacci tra i pali, a destra Sabelli, a sinistra Mateju, centrali Papetti e Gastaldello, ala destra Zmrhal, a sinistra Spalek, in mezzo due nuovi "millennium" come Tonali e Viviani, in attacco Torregrossa ed Ayè.