Brescia 3 Salernitana 0

Postato in Serie BKT 2018/19

Brescia 3 Salernitana 0 fotolive

Il Brescia ha sconfitto 3-0 la Salernitana nella 34^ giornata di Serie B. I gol sono stati realizzati da Tremolada, su assist di Bisoli, al 3' e da Torregrossa, su assist di Donnarumma, al 37' del primo tempo. Poi Donnarumma al 59' ha firmato il suo 25° gol in campionato su calcio di rigore, fischiato per un fallo di Akpa Akpro ai danni di Torregrossa. Il Brescia sale così a quota 63 punti in classifica e consolida il primo posto in classifica: con una vittoria sul campo del Lecce la prossima settimana la squadra di Corini potrà festeggiare la promozione in Serie A.

 

BRESCIA-SALERNITANA 3-0
3' Tremolada (B), 37' Torregrossa (B), 59' rig. Donnarumma (B)

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso, Sabelli (46' Mateju), Cistana, Romagnoli, Martella; Dessena, Tonali, Bisoli; Tremolada (54' Dall'Oglio); Torregrossa (78' Morosini), A. Donnarumma. Allenatore: Corini

SALERNITANA (4-3-1-2): Micai; Pucino, Migliorini, Mantovani, Lopez; Casasola, Akpa Akpro, Di Tacchio (78' Odjer); Rosina (61' Anderson); Jallow (46' Calaiò), Djuric. Allenatore: Gregucci

Ammoniti: Tonali (B), Dall'Oglio (B), Odjer (S).

Brescia Calcio news

  • Il Brescia di Dionigi si presenta a Pisa con Joronen tra i pali, Mateju, Chancellor, Mangraviti centrali; Van de Looi, Jagiello, Dessena, Martella a centrocampo; Spalek dietro alle punte Ragusa e Ayè.

  • Torna al Rigamonti il Brescia con Dionigi che contro un Vicenza in grosse difficoltà sia di classifica che di giocatori, schiera il 3-5-2 con tre centrali davanti a Joronen, Mateju a destra, a sinistra Mangraviti, in mezzo Papetti, a centrocampo si infortuna nel riscaldamento Sabelli e sulla destra viene schierato Ragusa, in mezzo Van de Looi con ai lati Sabelli

  • Ultima partita di un disastroso 2020 per il Brescia. Dionigi, a Ferrara contro la Spal, schiera un 4-5-1 ancora una volta rinunciatario con Joronen tra i pali;

  • Sono 22 i convocati per questo confronto decisivo per le aspirazioni biancoblu, tra i quali spicca l'ex Donnarumma, debilitato però dal virus cinese, escluso Sabelli, squalificato.

  • All' Adriatico di Pescara il Brescia si presenta senza tanti effettivi e soprattutto privo di Joronen, acciaccato, sostituito da Andrenacci. Dionigi schiera un prudente 4-1-4-1 con Sabelli a destra, Mangraviti e Mateju, a sinistra Martella.