Verona 2 Brescia 2

Postato in Serie BKT 2018/19

Verona 2 Brescia 2 fotolive

Una bella partita, che il Brescia poteva vincere ma ha rischiato di perdere. Un 2-2 emozionante col Verona in vantaggio (Faraoni), la rimonta del Brescia nel primo tempo (Torregrossa, Martella) ed il pareggio che ha chiuso le ostilità davanti a 13.059 spettatori di cui 2053 tifosi bresciani.

 Hellas Verona-Brescia 2-2 (primo tempo 1-2)

Marcatori: 14' Faraoni (V), 19' Torregrossa (B), 43' Martella (B), 60' Faraoni (V)

Hellas Verona (4-3-3): Silvestri; Bianchetti, Dawidowicz, Empereur, Balkovec; Faraoni, Gustafson, Zaccagni (77' Danzi); Lee, Pazzini (87' Laribi), Di Gaudio (58' Di Carmine). All. Grosso.

Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Martella, Romagnoli, Cistana, Sabelli; Ndoj, Tonali, Bisoli; Spalek, Donnarumma (78' Dall'Oglio), Torregrossa (87' Rodriguez). All. Corini

Arbitro: sig. Fourneau di Roma
Ammoniti: 20' Faraoni (V), 22' Tonali (B), 57' Ndoj (B), 69' Empereur (V), 92' Romagnoli (B)

Brescia Calcio news

  • Joronen 5 non fa miracoli, si addormenta sul secondo gol lariano, respinge in mezzo all' area sul terzo, partita da dimenticare

  • Prima sconfitta stagionale per il Brescia che perde contro una delle squadre più mediocri della cadetteria subendo quattro gol in casa. Fin dalle battute iniziali la squadra appare stanca, sfilacciata, poco concentrata: Cerri prende subito la traversa di testa.

  • Joronen 6,5 interviene solo nei primi minuti, subisce due gol imparabili, poi assiste alla partita senza pagare il biglietto

  • Ad Ascoli sfida al vertice tra la seconda e la terza in classifica. Inzaghi si affida al nazionale venezuelano che ha segnato con la sua nazionale nelle recenti qualificazioni ai mondiali,

  • Joronen 7,5 eroico con parate eccezionale, para con tutto, anche con la faccia, incolpevole sul primo gol, viene trafitto solo perché è KO sul secondo gol dei locali