,

 

Brescia Calcio news

  • Il Brescia di Dionigi si presenta a Pisa con Joronen tra i pali, Mateju, Chancellor, Mangraviti centrali; Van de Looi, Jagiello, Dessena, Martella a centrocampo; Spalek dietro alle punte Ragusa e Ayè.

  • Torna al Rigamonti il Brescia con Dionigi che contro un Vicenza in grosse difficoltà sia di classifica che di giocatori, schiera il 3-5-2 con tre centrali davanti a Joronen, Mateju a destra, a sinistra Mangraviti, in mezzo Papetti, a centrocampo si infortuna nel riscaldamento Sabelli e sulla destra viene schierato Ragusa, in mezzo Van de Looi con ai lati Sabelli

  • Ultima partita di un disastroso 2020 per il Brescia. Dionigi, a Ferrara contro la Spal, schiera un 4-5-1 ancora una volta rinunciatario con Joronen tra i pali;

  • Sono 22 i convocati per questo confronto decisivo per le aspirazioni biancoblu, tra i quali spicca l'ex Donnarumma, debilitato però dal virus cinese, escluso Sabelli, squalificato.

  • All' Adriatico di Pescara il Brescia si presenta senza tanti effettivi e soprattutto privo di Joronen, acciaccato, sostituito da Andrenacci. Dionigi schiera un prudente 4-1-4-1 con Sabelli a destra, Mangraviti e Mateju, a sinistra Martella.  

Brescia Calcio Femminile news

  • Il Brescia Calcio Femminile conquista un punto sul campo del Cittadella al termine di una sfida combattuta ed equilibrata, ma per come si era messa la gara c’è rammarico tra le fila biancoblu, raggiunte sul pari da Saggion all’88’ dopo che le Leonesse si erano portate in vantaggio al 44’ con Pasquali e poi nella ripresa hanno avuto tante occasioni per raddoppiare ma senza concretizzare.

  • Il Brescia Calcio Femminile chiude il suo 2020 con un ko interno al Comunale “Gino Corioni” di Ospitaletto nella dodicesima giornata del campionato di Serie B femminile: al termine di una gara nella quale le biancoblu avrebbero meritato ben altro risultato, il Pomigliano si impone per 1-0 grazie ad un tiro dalla lunga distanza di Dodds a metà primo tempo. Nella ripresa le Leonesse hanno chiuso le ospiti nella loro metà campo e sfiorato più volte il gol del pareggio, ma senza fortuna. LA GARA – Mister Simone Bragantini schiera il Brescia con il 4-3-1-2: in porta torna Meleddu che ha smaltito il problema al polpaccio che le ha fatto saltare gli ultimi due incontri; in difesa Brevi, Verzeletti, Galbiati e Parsani; a centrocampo Previtali, Ghisi e Cristina Merli con Brayda trequartista alle spalle di Farina e Luana Merli di punta. Arbitra il signor Mozzo della sezione di Padova.Le Leonesse partono...

  • .Il Brescia Calcio Femminile conquista tre punti fondamentali per la sua classifica al termine della trasferta di Pontedera: al 90’ è 3-2 per le Leonesse che ribaltano lo svantaggio del primo tempo firmato da Iannella con la doppietta di Luana Merli e il gol di Ghisi. A nulla è valso il gol di Tramonti che ha accorciato le distanze. Con questo risultato il Brescia si porta al terzo posto solitario della classifica.

  • Arriva la seconda sconfitta in campionato per il Brescia Calcio Femminile al termine della decima giornata della Serie B: sul campo inzuppato dalla fitta e incessante pioggia del “Gino Corioni” di Ospitaletto il Como passa 2-1 in rimonta e consolida il suo primato in classifica.

  • Vittoria pesantissima per il Brescia Calcio Femminile nella 9a giornata del campionato di Serie B: al “Gino Corioni” di Ospitaletto (il BCF ringrazia l’AC Ospitaletto, con il quale è in essere una partnership, per l’ospitalità) le ragazze di mister Simone Bragantini piegano l’ostico Cesena per 1-0 al termine di una gara equilibrata e combattutissima. A decidere la sfida un fendente di Luana Merli in avvio di ripresa. Grazie a questo risultato le Leonesse scalano la classifica e si issano in seconda piazza. LA GARA – Mister Simone Bragantini schiera il suo Brescia con il 3-4-1-2: Meleddu in porta, difesa con Brevi, Locatelli e Galbiati; centrocampo con Assoni, Barcella, Magri e Farina con Cristina Merli a supporto di Luana Merli e capitan Brayda. Arbitra il signor Selvatici della sezione di Rovigo. Dopo il minuto di raccoglimento per onorare la memoria di Diego Armando Maradona, inizia una vera e propria partita a scacchi...