Brescia CF 4 Empoli 1

Postato in Brescia calcio Femminile

Brescia CF 4 Empoli 1

Ufficio stampa CBF. Sulle ali di un inizio folgorante (primo gol dopo poco più di 10 secondi con Giacinti), il Brescia Calcio Femminile regola l’Empoli Ladies per 4-1 nell’ultima gara in casa di campionato al Club Azzurri e continua il testa a testa con la Juventus (vittoriosa per 2-0 a Verona sul Chievo).

Ottima prova delle leonesse che si portano sul 3-0, poi calano una decina di minuti, subiscono il ritorno delle toscane, infine chiudono con autorità il match.
Nella casa delle leonesse la posta in palio è altissima: il BCF vuole continuare a cullare il sogno scudetto, l’Empoli si gioca le residue speranze di salvezza. Il fischietto Palmieri di Conegliano dà il via il match e l’inizio della squadra di Piovani è devastante: lancio immediato di Giugliano per Girelli sul versante destro, cross del capitano in mezzo per l’accorrente Giacinti e vantaggio per le padrone di casa nel tripudio del tifo biancoblù.
Solo due minuti dopo è ancora capitan Girelli che mette i brividi a Vicenzi con un diagonale fuori di pochissimo.
Il Brescia CF è una macchina da guerra e all’8′ sfiora ancora il gol con Giacinti con un tiro liftato che fa la barba al palo alla destra di Vicenzi.
Al 17′ arriva il prevedibile raddoppio: magia sulla sinistra di Girelli che entra in area e serve sottoporta Sikora (partita sontuosa anche quella della polacca, con decine di sgroppate sulla fascia) e risultato in cassaforte.
Il doppio vantaggio rilassa però un po’ le leonesse, che al 24′ rischiano molto con un contropiede che Acuti termina con un tiro debole e centrale fra le braccia di Ceasar.
Al 30′ è Giugliano che può calare il tris dopo azione poderosa di Girelli: il capitano parte dalla sua difesa e scardina il muro empolese, poi il diagonale della regista non centra la porta.
Nel secondo tempo la trama non cambia e il Brescia CF parte ancora benissimo: al 5′ st colpo di testa fuori di pochissimo da parte di Giacinti. Un minuto dopo l’attaccante potrebbe ancora fare doppietta ma sbaglia un diagonale goloso.
Ma è solo questione di minuti, perché il 3-0 arriva al 13′: ancora Giugliano vede l’instancabile Sikora sulla destra, assist perfetto della polacca per Giacinti e partita virtualmente chiusa.
Virtualmente perché cinque minuti dopo Mastalli (la migliore nelle fila toscane) approfitta di una indecisione del reparto difensivo delle leonesse, si presenta davanti a Ceasar e infila il gol che riapre i giochi.
La marcatura toscana però inferocisce le leonesse, che tornano a dominare la scena. Al 28′ st Mendes lascia partire un tiro insidioso che Vicenzi devia a stento, e sull’azione successiva la portoghese diventa assist-woman. Angolo di Giugliano e sponda della lusitana a centro area per la cannonata sotto la traversa di Sabatino e il definitivo 4-1.
Nel finale Girelli potrebbe mettere la ciliegina sulla torta di una partita ricca di acume e sacrificio, ma il capitano non sfrutta bene un nuovo assist di Mendes.
Al 47′ st ultima occasione per Giugliano che fa tutto da sola, ubriaca la difesa empolese e mette a lato di un nonnulla.
A fine gara mister Piovani elogia l’atteggiamento delle ragazze: “Avevo chiesto loro di partire con il piede sull’acceleratore e credo mi abbiano preso anche troppo alla lettera (ride, ndr), ho apprezzato molto l’approccio alla gara da parte della squadra, anche se negli ultimi dieci minuti del primo tempo cui abbiamo un po’ smesso d’essere propositive. Ora ricarichiamo le pile e buttiamoci con la testa e il cuore sulla difficile trasferta di Verona. Spero ci sia una invasione biancoblù, noi non dobbiamo guardare le altre squadre, dobbiamo pensare solo a noi e al nostro gioco, poi se sarà spareggio affronteremo anche quello”.

IL TABELLINO

BRESCIA CALCIO FEMMINILE-EMPOLI LADIES 4-1

BRESCIA CF: Ceasar; Di Criscio (26’ st Pettenuzzo), Fusetti, Hendrix; Sikora, Girelli, Giugliano, Heroum (22’ st Tomaselli), Mendes; Giacinti (30′ st Daleszczyk), Sabatino. (Marchitelli, Zanzi, Magri, Ghisi). All.: Piovani.

EMPOLI LADIES: Vicenzi; Parrini (11’ st Caucci), Orlandi, Esperti, Filangieri, Meropini (4’ st Orsi); Cinotti, Prugna, Morucci; Acuti (34’ st Bargi), Mastalli. (Bigalli, Venturini, Borghesi). All.: Pistoiesi.

ARBITRO: Palmieri di Conegliano
RETI: pt 1’ Giacinti, 17’ Sikora; st 13’ Giacinti, 18’ Mastalli, 29’ Sabatino.
NOTE: Giornata calda, terreno in ottime condizioni. Spettatori 500 circa. Angoli 6-5 per il Brescia. Recuperi: 1′; 3′.

  ,