BRESCIA 0 FORTUNA HJØRRING 1

Postato in Brescia calcio Femminile

BRESCIA  0 FORTUNA HJØRRING 1 Foto Venezia

BRESCIA CON L'AMARO IN BOCCA, VINCE IL FORTUNA Ufficio Stampa BCF. E’ un Brescia che dovrà dare vita ad una nuova impresa per raggiungere di quarti di finale di Champions League contro il Fortuna Hjorring tra sette giorni.

Le biancoblu pur con un approccio timoroso si rendono pericolose al 3' con Manieri a provare la conclusione dalla distanza, ma la palla termina di poco sopra la traversa. Al 6' minuto il Brescia conquista un prezioso calcio d'angolo grazie a Sabatino, sugli sviluppi Cernoia va al cross e Sabatino colpisce di testa, ma Christensen è decisiva e salva la propria porta. Due minuti più tardi si fa vedere il Fortuna con Tamires, ma Marchitelli risponde alla collega danese deviando in angolo. Al 20' ci riprova il Brescia con una palla filtrante di Girelli per Bonansea che serve Sabatino in area, ma la numero 9 impatta male la sfera. Al 27' gran discesa sulla sinistra di Manieri, palla a Girelli che calcia a botta sicura, ma la difesa danese manda in angolo. Poco dopo la mezz'ora Bonansea vola sulla fascia destra, ma il suo cross rasoterra è spazzato dalla difesa danese. Al 42' arriva il Fortuna gela il Rigamonti: traversone da destra, Gama allontana ma sul lato opposto c'è Tamires che stoppa e calcia in rete.
Il secondo tempo riparte con un Brescia che aggredisce il Fortuna con più convinzione grazie a un baricentro più alto. Le prime tre occasioni portano la firma biancoazzurra, ma la mira poco precisa e gli interventi difensivi delle danesi lasciano spazio solo a un calcio d'angolo. Al 27' il Fortuna si affaccia pericolosamente dalle parti di Marchitelli: azione ben costruita sulla destra, palla al centro e tiro del centravanti danese che manda alto. Al 34' le leonesse vanno vicine al pareggio: Manieri per Sabatino che appoggia a Girelli, conclusione in porta della 10 bresciana e altra deviazione in angolo della retroguardia danese. La squadra di Bertolini continua il forcing fino alla fine della partita, ma il Fortuna regge la forza d'urto biancoazzurra e si aggiudica il primo round.

BRESCIA - FORTUNA HJØRRING 0-1
BRESCIA (4-3-1-2): Marchitelli, Salvai, D'Adda, Gama; Manieri, Cernoia, Mele (42'st Eusebio), Bonansea; Girelli; Sabatino, Fuselli (23' st Serturini). A disp.: Ceasar, Tarenzi, Ghisi, Lenzini, Pezzotta. All.: Bertolini.
FORTUNA HJØRRING (4-4-2): Christensen; Tamires, Damjanović, Gewitz, Hyyrynen; Olar, Heroum, Cordia (22' st Frank), Thøgersen; Čonč (10' st Hansen), Larsen. A disp.: Harrison, Ringsing, Rask, Møller, Bruun. All.: Sørensen.
ARBITRO: Larsson (SVE)
MARCATORI: 42' pt Tamires

  ,