Brescia 8 Luserna 1

Postato in Brescia calcio Femminile

Ufficio Stampa Brescia CF: Indirizza subito sui giusti binari la partita il Brescia che contro il Luserna vede confermata nel ruolo di trequartista Mele, con proprio la numero ventiquattro nelle vesti di rifinitrice al 7’ per Sabatino che davanti a Serafino controlla e segna l’1-0.

Al 12’ ancora Mele vince un contrasto al limite dell’area servendo poi Sabatino che vede respinta la propria conclusione a botta sicura; due minuti dopo è sempre Mele a dettare i tempi di gioco per Williams che dalla sinistra lascia partita un tiro cross su cui nessuna riesce ad intervenire con il pallone che si spegne sul fondo. Il Luserna si rende pericoloso al 17’ su punizione dal limite calciata da Favole che lambisce la traversa. Il Brescia chiude la partita al 20’: Gama crossa dalla trequarti destra, Tarenzi non arriva sul pallone, ma alle sue spalle giunge Williams che realizza la terza rete nelle ultime quattro partite. Mele sfiora la rete al 29’ su lancio di Cernoia, ma nell’uno contro uno ha la meglio Serafino che respinge. Sabatino segna ancora al 38’ scattando sul filo del fuorigioco e spiazzando Serafino che capitola ancora al 45’ battuta da Bonansea autrice di una volata solitaria dalla metà campo. Nella ripresa Bonansea serve al 9’ Girelli, appena entrata, appostata e libera sul secondo palo che spinge in rete il pallone del 5-0. Il Club Azzurri si gela al 13’ quando Cernoia dopo un contrasto con Trapani resta a terra urlante ed esce in barella. Per il capitano distorsione alla caviglia che verrà valutata nelle prossime ore. Il Brescia, ultimati i cambi, rimane in dieci e poi in nove per l’infortunio di Boattin che esce per un problema muscolare. La partita viene gestita dalle biancoblu che vengono trascinate da Sabnatino autrice di altre due reti per il poker personale nel giorno della 420sima presenza in carriera, 250esima in Serie A e 175esima nel Brescia. Il Luserna accorcia al 38’ con Barbieri che dal limite buca Ceasar incolpevole prima che Bonansea segna il definitivo 8-1 al 43’.

BRESCIA – LUSERNA 8-1
BRESCIA (3-4-1-2): Ceasar; Gama (1’ st Lenzini), D’Adda, Boattin; Bonansea, Cernoia, Rosucci, Williams; Mele (12’ st Alborghetti); Sabatino, Tarenzi (1’ st Girelli). A disp.: Marchitelli, Serturini, Eusebio, Pezzotta. All.: Bertolini.
LUSERNA (4-5-1): Serafino; Puglisi (11’ st Di Lascio), Bosi, Trapani, Falbo, Tudisco (14’ st Ippolito), D’Ancona, Bianco (30’ st Felizia), Barbieri, Favole A., Mazzucchetti. A disp.: Asteggiano, Favole S., Malatesta, Massarelli. All.: Zorri.
ARBITRO: Repetto di Chiavari.
MARCATRICI: 7’ pt Sabatino, 20’ pt Williams, 38’ pt Sabatino, 45’ pt Bonansea; 9’ st Girelli, 17’ e 24’ st Sabatino, 38’ st Barbieri, 43’ st Bonansea.
AMMONITA: Tudisco.

  ,