deatop2

Brescia 0 Novara 1

Postato in Serie B 2017/18

Brescia 0 Novara 1 fotolive

Esordio con sconfitta per il tecnico Marino con una squadra opaca e poco incisiva. È stata decisa in favore da un guizzo nell'area bresciana di Di Mariano, che al 24' della ripresa ha beffato Minelli. Primo tempo privo di occasioni. Brescia e Novara rientrano negli spogliatoi con il punteggio ancora bloccato sullo 0-0, accompagnate dai fischi del Rigamonti. Il gol del Novara arriva al 69′ grazie a Di Mariano dimenticato da Longhi, destro potente che passa tra le gambe di Minelli. Il Brescia ci prova più volte con Gastaldello soprattutto nelle ultime battute di gioco ma il Novara espugna 0-1.

Brescia 2 Ajax 0

Postato in Brescia calcio Femminile

C’è chi in vetrina può esporre decenni di argenteria in coppe, fregiarsi sulla maglia di tre stelle, vantare impianti e centri sportivi fantascientifici. E poi c’è chi in bacheca decide di mettere solo una cosa, nonostante anni di successi in Italia e già quasi un lustro di esperienza in campo internazionale: un grande cuore biancazzurro.

Inizia l'era Marino

Postato in Serie B 2017/18

Pasquale Marino è il nuovo allenatore del Brescia. Il tecnico siciliano prenderà così il posto del conterraneo Roberto Boscaglia, che ha concluso anzitempo la sua seconda avventura sulla panchina delle Rondinelle

Entella 3 Brescia 0

Postato in Serie B 2017/18

Entella 3 Brescia 0

La squadra di Roberto Boscaglia incassa un secco 3-0 ad opera di un'Entella apparsa motivata e pimpante.
L’Entella passa al 29’ del primo tempo quando De Luca sfrutta al meglio un assist di Eramo. Il Brescia reagisce con un gran tiro di Bisoli ma Iacobucci neutralizza con bravura. Nella ripresa al 23’ il raddoppio con una potente punizione di Brivio che viene deviata dalla barriera e il portiere Minelli non riesce ad intervenire (2-0). Il Brescia ha un’occasione importante con Rinaldi ma è bravo Iacobucci. Nel finale arriva il tris per i padroni di casa con La Mantia (al 43’).

Ternana 1 Brescia 1

Postato in Serie B 2017/18

Ternana 1 Brescia 1 fotolive

Finisce 1-1 il recupero della quinta giornata. Il Brescia sale a quota 10 punti in classifica in zona playoff.
La partita è ricominciata dal 20' del primo tempo, esattamente da quando fu sospesa lo scorso 19 settembre scorso per una bomba d'acqua, al 39' sblocca la sfida Montalto per i padroni di casa: potentissima la punizione di sinistro che supera Minelli, 1-0. Il vantaggio però dura pochissimo perché quattro giri d'orologio più tardi Bisoli segna con un tap-in a porta vuota.

Brescia CF 2 Sassuolo 1

Postato in Brescia calcio Femminile

Brescia CF 2 Sassuolo 1

BRESCIA CF, CON IL SASSUOLO UNA VITTORIA DI CARATTERE
Ufficio stampo Brescia CF. Dopo l’amara sconfitta in Champions ad Amsterdam contro l’Ajax, con gol delle olandesi sul finire della gara, servivano solo i tre punti per la classifica e il morale. E così è stato. Al Club Azzurri il Brescia scende in campo con 3-5-2 che prevede Hendrix metodista al posto di Giugliano, affiancata da Girelli e Daleszczyk, poi il resto della squadra è lo stesso della trasferta in Coppa.

Ajax 1 brescia CF 0

Ajax 1 brescia CF 0

Postato in Brescia calcio Femminile

CHAMPIONS LEAGUE, CONTRO L’AJAX UNA SCONFITTA CHE BRUCIA
Ufficio stampa BCF. Sconfitta piena di rammarico per il Brescia Calcio Femminile, che ad Amsterdam, davanti a quasi 3000 spettatori e in un clima tutt’altro che facile, cade a tre minuti dal 90esimo contro l’Ajax, dopo un primo tempo pregevole e con il vantaggio di un parziale e mezzo giocato con una calciatrice in più.

Pink Bari 0 Brescia CF 6

Postato in Brescia calcio Femminile

Pink Bari 0 Brescia CF 6

Ufficio stampa BCF. Il Brescia Calcio Femminile strappa una sontuosa vittoria per 6-0 sul campo della Pink Bari al primo turno di campionato, e lancia ancora una volta un messaggio importante alle altre big del torneo. All’Antonucci di Bitetto, alle porte di Bari, mister Piovani schiera un 3-5-2 simile a quello vittorioso contro la Fiorentina in Supercoppa, ma applicando un piccolo turn-over. In porta Ceasar sostituisce Marchitelli, in difesa sulla destra fa il suo debutto Hendrix (ottima prova la sua) al posto dell’indisponibile Di Criscio, mentre Sikora a centrocampo, sulla stessa corsia, fa rifiatare Tomaselli.