Brescia Calcio news

  • Joronen 6 incolpevole sull' euro-gol avversario, fa buona guardia sui tentativi del Pisa, si salva goffamente in due tempi su una punizione velenosa di Lucca che gli rimbalza davanti

  • Il Brescia capolista riceve il Pisa secondo a due punti con un nuovo modulo: fuori Mateju, dentro Mangraviti per una difesa con tre centrali con Chancellor e Cistana, laterali Leris e Pajac, Van de Looi davanti alla difesa, Bisoli e Bertagnoli incursori di centrocampo, Palacio in appoggio a Bajic.  

  • Joronen 7,5 le para tutte, sventa un rigore con una prodezza, tradito nel finale da una barriera errata, dove Spalek da una parte e Bisoli dall' altra erano facilmente scavalcabili dalla traiettoria, il suo grave errore è la conseguenza di una barriera troppo bassa e di un rimbalzo malevolo.

  • La capolista si presenta al derby "Robi Baggio" da capolista, Superpippo schiera Joronen tra i pali, Mateju a destra, Pajac a sinistra, centrali Chancellor e Cistana, Van de Looi davanti alla difesa con ai lati Bertagnoli e Bisoli; Leris, Bajic e Palacio nel tridente offensivo.

  • Joronen s.v un solo tiro debole avversario, parato facilmente. Mateju 6, dà una grossa mano alla difesa, ribatte un tiro a colpo sicuro avversario, ma non imposta mai alcuna azione d' attacco

Brescia Calcio Femminile news

  • Le Leonesse non muoiono mai: con una prestazione fatta di orgoglio, spirito di sacrificio, volontà e grande carattere il Brescia rimonta due gol alla Pink Bari nella 9a giornata della Serie B femminile e conquista un punto che le porta momentaneamente in testa alla classifica, in coabitazione proprio con le pugliesi e con il Como fermo questa domenica.

  • Vittoria per 3-0 del Brescia sulla Pro Sesto nell’ottava giornata del campionato di Serie B femminile. Sul campo di Rodengo Saiano battuto da una pioggia incessante per tutto l’arco del match, le Leonesse di mister Elio Garavaglia vengono fuori ancora una volta alla distanza e in avvio di ripresa piazzano le zampate decisive grazie al gol di Cristina Merli e alla doppietta di Luana Merli. Tre punti di carattere, convinzione e spirito di gruppo che lanciano le Leonesse al secondo posto in classifica. Grande soddisfazione anche per il ritorno in campo di Gaia Farina dopo il lungo infortunio.

  • Termina con una sconfitta la trasferta del Brescia Calcio Femminile sul campo del Tavagnacco: al termine di una partita dura, combattuta e molto equilibrata le friulane si impongono per 2-1. Le reti tutte nella ripresa: apre Milan, pareggia Cristina Merli e nel finale Ferin regala i tre punti alle gialloblu.

  • Grande vittoria per il Brescia Calcio Femminile nella sesta giornata del campionato di Serie B: al Centro Sportivo “Mario Rigamonti” a Buffalora le Leonesse vanno sotto in avvio ma poi hanno la forza e il carattere per ribaltare il San Marino, che alla fine di un match combattuto e avvincente, si arrende per 3-1. Primo gol in maglia biancoblù per Jenny Hjohlman, poi in rete anche Cristina Merli ed Elisa Galbiati. Con questo risultato le Leonesse si portano al terzo posto solitario, ad una lunghezza dal Chievo e a tre dal Bari.

  • Sfuma per un soffio il colpaccio per il Brescia Calcio Femminile nell’esordio in Coppa Italia: al Centro Sportivo “Mario Rigamonti” (il campo di Rodengo Saiano è inagibile per lavori di risistemazione del manto erboso) le Leonesse vanno in vantaggio nel primo tempo con Luana Merli ma si fanno riacciuffare dalla Lazio con un rigore in pieno recupero realizzato da Martin. Una partita giocata ad altissimo livello dalle biancoblu, che hanno lottato su ogni centimentro di campo e concesso pochissimo ad una squadra di Serie A.